Cristiano Ronaldo, seconda accusa di stupro? Il legale della Mayorga: “Mi ha chiamato una ragazza”

La valanga, per Cristiano Ronaldo, rischia di ingrossarsi spaventosamente. Dopo le accuse di Kathryn Mayorga, dopo che sono filtrati i dettagli dell’accordo segreto stretto con la modella per il silenzio, dopo che si è appreso che lo stesso CR7 aveva parlato di un “rapporto violento” al termine del quale “le ho chiesto scusa”, spuntano nuove accuse. Una seconda ragazza, per la precisione.

Secondo quanto si apprende, la seconda donna non ha né nome né cognome: le sue generalità sono state comunicate alla polizia (sempre quella di Las Vegas) da Leslie Stoval, il legale che cura gli interessi della Mayorga, il quale ha rivelato: “Sono stato contattato da una donna che sostiene di aver ricevuto lo stesso trattamento da Cristiano Ronaldo.

Certo, è possibile che a contattare Stoval sia stata una mitomane, possibile che si tratti di una bufala. Ma il fatto che il legale si sia esposto a parlarne in radio fa pensare che abbia in mano qualche elemento per inguaiare ulteriormente il fenomeno della Juvenuts. Un periodo difficilissimo, per il portoghese, che in questi giorni non è neppure stato convocato dal Portogallo. Anche Massimiliano Allegri, mister bianconero, gli ha concesso tre giorni di riposo, come a tutta la squadra. Una decisione che, per inciso, era già stata presa da tempo.

Condividi: