Silvio Berlusconi: “Mi candido alle elezioni europee, torno in campo come nel ’94 per fermare i comunisti”

Adesso è ufficiale: Silvio Berlusconi si candiderà alle elezioni Europee. Dopo settimane di meditazioni, riunioni ad Arcore e ripensamenti, la decisione finale del Cavaliere. Ad annunciarla è stato lo stesso leader di Forza Italia durante un comizio in Sardegna in vista delle Regionali: “Scendo in campo per fermare questo governo”, ha detto dal palco, “come nel 1994 quando decisi di fermare i comunisti”.

E ancora, attacca il Cav: “Penso che ci sia bisogno di cambiare questo governo, perché una parte, quella dei 5 Stelle, è fatta da persone che non hanno alcuna esperienza né competenza. Sono come quei signori della sinistra comunista del 1994, ma in più hanno questo grave difetto. Non vedo nessuno tra loro a cui poter consegnare la fiducia”.

Condividi: