Maria Elena Boschi, il piano del “giglio magico toscano”: candidata alle primarie del Pd

Spunta un nome eccellente tra le possibili candidature alle primarie del Pd. Un nome, l’unico forse, che farebbe davvero accendere i riflettori su una competizione che oggi interessa ai soli candidati: quello di Maria Elena Boschi. Lo fa il quotidiano la Repubblica citando il “giglio magico toscano”, che vedrebbe nella candidatura della ex ministra ed ex sottosegretaria anche un modo per dissuadere Matteo Renzi da fughe in avanti. L’ex premier ha detto e ribadito di non volersi candidare, secondo molti per tenersi le mani libere e dare corpo alla sua “cosa” di cui ormai si parla da mesi. Per il Pd toscano sarebbe la fine ed ecco allora l’idea di lanciare nella mischia la Boschi. Certo, se Maria Elena accettasse, il suo sarebbe un tradimento nei confronti dell’uomo che l’ha fatta arrivare ai vertici della politica italiana. Ma chissà che lei non si faccia lusingare da una candidatura che in caso di vittoria la proietterebbe là dove nessuna donna è mai stata prima?

Condividi: