Vittorio Feltri inchioda Emmanuel Macron: “Vi lamentate di Luigi Di Maio? L’ebete francese…”

C’è qualcuno peggio di Luigi Di Maio? Forse sì. Si parla di Emmanuel Macron, il galletto francese contro il quale l’Italia – Matteo Salvini in particolare – ha ingaggiato una lunga battaglia. Ma in questo caso non si parla dei rapporti tra Roma e Parigi, ma dei problemi che il presidente ha a casa sua: le violentissime proteste dei gilet gialli, che stanno mettendo a ferro e fuoco la Francia sotto allo sguardo inebetito, o divertito, di Macron. E proprio su questa circostanza, in un parallelismo proprio con Di Maio, punta il dito Vittorio Feltri. Lo fa su Twitter, dove scrive: “Chi si lamenta di Di Maio può consolarsi pensando ai francesi alle prese con Macron, il quale assiste sorridendo come un ebete all’incendio di Parigi”. Touché.

Condividi: